La tassazione delle polizze vita: i motivi per cui le polizze vita sono preferibili agli strumenti finanziari tradizionali

Con la stipula di un assicurazione sulla vita, l’assicuratore, dietro pagamento di un premio versato dal contraente, si obbliga a pagare all’assicurato un capitale o una rendita al verificarsi di un evento attinente alla vita umana, quale: morte dell’assicurato o di un terzo (assicurazioni per caso di morte);  sopravvivenza dell’assicurato o del terzo ad una età … Leggi tutto